ALEZEIA

La verità vi farà liberi

Fermi per niente

Posted by ikzus su 24 febbraio 2010


Perché facciamo le domeniche a piedi? Per ridurrre l’inquinamento? Macché! E’ l’ideologia, bellezza …

•   —   •   —   •

Smog, perplessità sui divieti

Gli esperti d’aria sono molto perplessi sull’efficacia della giornata antismog – meglio: sull’efficacia della giornata antiauto – in programma domenica prossima in quasi cento comuni. Promotori, i sindaci Letizia Moratti (Milano) e Sergio Chiamparino (Torino); sostenitrice a distanza Stefania Prestigiacomo, siracusana, ministro dell’Ambiente. E ci sono perplessità solidissime anche sull’ipotesi di imporre il limite dei 90 chilometri l’ora sulle autostrade dell’alta Italia. I divieti antiauto sono interventi superficiali; tutt’al più hanno il vantaggio di sensibilizzare sui guai prodotti dall’uso smodato dell’auto; ma sono vincoli che disturbano tutti e non migliorano la qualità pessima dell’aria padana. Sono contro il microlimite di velocità il ministro dei Trasporti, Altero Matteoli, di Cecina (Livorno), già due volte ministro dell’Ambiente, e il sottosegretario all’Ambiente, il bellunese Roberto Menia. Tra gli esperti, Corrado Clini del ministero dell’Ambiente (uno dei massimi tecnici europei sulle politiche dell’aria e del clima) ricorda che le “domeniche a piedi” sono un’iniziativa sì interessante, ma di efficacia nulla. Così come il rallentamento del traffico in autostrada non ha alcun effetto sul trasporto delle merci. Al contrario: l’Istituto Bruno Leoni, “think tank” della destra liberal, attraverso Francesco Ramella fa osservare che un beneficio antismog si avrebbe alzando a 150 il limite di velocità, che però dà conseguenze peggiori in caso di incidenti.

Ieri Prestigiacomo ha specificato che il limite strizzatissimo di velocità è un’ipotesi, «non una proposta del ministero dell’Ambiente ma un’ipotesi tecnica, limitata alle zone e ai giorni a rischio smog, di cui si sta verificando l’efficacia e la congruità». La domenica senz’auto non risolve «ma ora, in emergenza, è l’unica cosa che i sindaci possono fare».

Secondo Matteoli, abbassare i limiti di velocità non ha senso. «Le macchine, meno stanno sulla strada meno inquinano», ha detto a Radio 24. E il sottosegretario Menia sbotta: «Più che un limite di velocità io metterei un limite alla corsa della demagogia». Il presidente dei verdi, Angelo Bonelli, accusa superficialità: «Nell’ufficio qualità dell’aria del ministero dell’Ambiente sino al mese di gennaio lavorano solo due tecnici e un amministrativo».

Il problema – specifica Clini è che le automobili di oggi, con il taglio delle emissioni imposto dalle direttive europee, hanno inquinamenti marginali, e «in 20 anni le emissioni inquinanti dagli autoveicoli sono state ridotte di oltre il 95%, mentre basta guardare che tipo di traffico intasa le nostre autostrade: camion e camioncini. Spesso vengono dall’estero. Quello che serve per ridurre un poco l’inquinamento delle città è una forte politica di infrastrutture per la mobilità; ferrovie, “autostrade del mare”, metropolitane. E neanche in questo caso l’aria tornerebbe pulita». La pianura padana, fondo di un catino geografico, ha una malattia congenita. Perché – come sa bene Bruno Villavecchia dell’Agenzia minalese mobilità e ambiente- buona parte dell’inquinamento di Milano non si forma a Milano: si forma negli allevamenti della Bassa, nei vapori azotati emessi dai campi concimati, nei motori dei camion che arrivano da paesi lontani e ruggiscono sulle autostrade. E gli effluvi si concentrano sulla città.

Da Il Sole24ore, 23 Febbraio 2010

altro articolo da “Il Giornale”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: