ALEZEIA

La verità vi farà liberi

OBAMALLAH

Posted by ikzus su 17 febbraio 2010


Ho pubblicato un libro !!!

Si tratta di un testo sull’Islam in formato ebook, è possibile scaricarlo gratuitamente da qui, oppure anche a questo indirizzo (previa registrazione gratuita).

Per l’occasione ho aperto un blog apposito: http://obamallah.wordpress.com.

Qui di seguito la prefazione di Magdi Allam.

Pietro Castagneri non è, almeno formalmente, un islamologo, ovvero un esperto di islam. Di fatto ha realizzato un’opera di islamologia di valore scientifico per la correttezza dei dati e l’elaborazione oggettiva dei temi. Al punto che considero “Obamallah” un testo di riferimento di particolare interesse non solo per i neofiti ma anche per coloro che vogliono approfondire la complessa e mistificata realtà dell’islam.

Vi consiglio calorosamente di leggerlo. Castagneri è riuscito brillantemente nella sua impresa esponendo l’insieme dei fatti e dei concetti in modo semplice e pacato in modo da risultare comprensibile e avvincente al grande pubblico. Vi troverete una solida struttura fondata sulla ragione che ci consente di pervenire alla realtà dei fatti e di valutarli criticamente, ma potrete toccare con mano una profonda spiritualità che nasce dall’amore sconfinato per la vita, la verità e la libertà.

Se pertanto il giudizio sull’islam come religione è rigoroso evidenziando la sua negatività, ciò è sempre e comunque correttamente rapportato alla violazione dei diritti fondamentali della persona che incarnano i valori non negoziabili della nostra comune umanità e civiltà. Senza che vi sia mai un pregiudizio nei confronti dei musulmani come persone, il cui rispetto nella certezza della pari dignità che prescinde da qualsiasi credo religioso non è assolutamente messo in discussione.

Partendo dall’analisi dettagliata del discorso pronunciato il 4 giugno 2009 al Cairo dal presidente americano Barack Obama e il cui testo viene fedelmente riportato nella sua integralità in appendice, Castagneri ci dimostra come, da un lato, l’ideologia dell’islamicamente corretto abbia ormai contagiato la residua superpotenza mondiale e, dall’altro, che l’insieme dell’Occidente sia votato al suicidio della propria civiltà per aver scelto di relativizzare la propria fede, valori e identità fino al punto da trasformarsi in una terra di conquista prossima a sottomettersi alla sharia, la legge di Allah.

Colpisce il rigore documentativo e metodologico con cui Castagneri si muove all’interno del tema dell’islam, che oggi più di altri si presta a reazioni improntate alla suscettibilità fino a degenerare nella condanna assoluta e inappellabile da parte degli estremisti e dei terroristi che si arrogano il monopolio del “vero islam”. Ebbene questo rigore si sposa perfettamente con la scelta dell’autore di essere “politicamente scorretto”, o sarebbe meglio parlare di “islamicamente scorretto” in considerazione della materia trattata. Ed è proprio questa sintonia tra la scienza oggettiva e la scelta soggettiva che evidenzia come, su un piano squisitamente umano, verità e libertà siano due facce della stessa medaglia, così come anche, sul piano che attiene alla trascendenza, ragione e fede possano coniugarsi felicemente.

E’ un testo che scorre agevolmente anche per la suddivisione nelle voci più gettonate della questione islamica che corrispondono ai grandi quesiti che periodicamente tutti noi ci poniamo e che coincidono con i problemi più critici della nostra quotidianità e più esplosivi per il nostro futuro. E’ un’impostazione che mira a facilitare la comprensione e a favorire la valutazione critica, fatta con l’animo di chi ha maturato una piena consapevolezza della gravità della crisi in cui è sprofondato l’Occidente cristiano e, al tempo stesso, si sente investito dell’imperativo etico di suonare l’allarme per porre un argine alla tendenza suicida che all’insegna del relativismo, del buonismo e dell’islamicamente corretto porta a mistificare la realtà, violare i nostri valori e tradire la nostra identità che affonda nelle radici giudaico-cristiane.

Personalmente ringrazio Castagneri per lo straordinario impegno profuso che gli ha consentito di scalare con successo una vetta insidiosa ed irta, un traguardo che si è reso possibile solo in virtù di una eccezionale fede nel Dio autentico dell’Amore e della Pace, unitamente ad una incontenibile passione per la salvezza della persona fatta a sua immagine e somiglianza. E’ questo lo spirito positivo e costruttivo che permea l’insieme del suo messaggio rivolto principalmente ed essenzialmente a tutti noi laici, credenti, agnostici e atei, invitandoci a prendere consapevolmente e coraggiosamente nelle nostre mani il destino dell’Occidente cristiano per il riscatto della nostra umanità e la salvezza della nostra civiltà.

Magdi Cristiano Allam

(Fabrica di Roma, 13 gennaio 2010)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: